aircraft-479772_1280

Sciopero nazionale del settore turismo a Milano

La Uil Milano e Lombardia sostiene lo sciopero generale scaturito dal mancato rinnovo del contratto da piu’ di un anno da parte delle associazioni datoriali Fipe Confindustria e Fiavet.
Il Segretario Generale della Uil Milano e Lombardia Danilo Margaritella è vicino e solidale coi manifestanti e sostiene che lo sciopero nazionale sia uno strumento importante affinché i lavoratori impegnati in questo settore possano far sentire la loro voce con forza e rivendicare i propri diritti.

Il segretario -inoltre- afferma che questo settore è fondamentale per l’economia del nostro paese che vuole rilanciare il turismo su scala nazionale e quindi con servizi di eccellenza e di qualità. Ma non bisogna dimenticare chi permette a questo settore di espandersi e di poter essere competitivo e quindi non bisogna dimenticarsi del personale di tutti i settori turistici. La manifestazione che si tiene a Milano ha un significato ancora piu’ importante perché il capoluogo lombardo ospiterà l’ Expo e quindi i visitatori avranno la necessità di trovare servizi di alta qualità e di prestigio. Ecco dunque l’importanza di dare a questi lavoratori i giusti diritti perché sono loro una parte importante per l’immagine dell’Italia nel mondo grazie al loro impegno.