• Pensione

    • Verifica del diritto ( vecchiaia, anticipata, invalidità e ai superstiti)
    • Presentazione delle domande ai diversi istituti previdenziali e patrocinio in tutte le fasi di contenzioso amministrativo, medico e legale
    • Controllo dei trattamenti in pagamento ed eventuale ricostituzione/ riliquidazione, richiesta di integrazione, supplementi e aumenti previsti dalla legge.
    • Controllo delle trattenute fiscali, supporto nella verifica reddituale per prestazioni previdenziali e assistenziali legate al reddito.
    • Verifica del diritto all’assegno sociale, consulenza, assistenza  e tutela in materia di previdenza complementare
  • Prestazioni a sostegno del reddito

    • Richieste dell’indennità di mobilità e di disoccupazione per i lavoratori  licenziati
    • Richieste delle indennità di disoccupazione per i lavoratori agricoli, stagionali e precari del settore pubblico e privato
    • Richieste all’Inps delle indennità di malattia e maternità in favore di particolari categorie (lavori domestici, agricoli, parasubordinati, etc)
    • Domande di congedo maternità, paternità e congedo parentale
    • Consulenza, assistenza e tutela in materia di anticipazione del trattamento di fine rapporto
    • Permessi per  malattia del bambino, permessi per figli con handicap grave, adozioni e affidamenti nazionali ed internazionali
    • Assegno di maternità per casalinghe e lavoratrici discontinue
    • Contenzioso in materia di indennità di malattia (assenza alla visita di controllo, contestazione dell’esito, etc)
    • Richiesta di prestazioni collegate alla tubercolosi
    • Domanda per la corresponsione dei trattamenti familiari in favore di lavoratori e pensionati
  • Posizioni assicurative

    • Verifica delle posizioni assicurative presso gli  Istituti previdenziali
    • Verifica e valorizzazione dei periodi di lavoro all’estero
    • Denuncia dell’ omessa contribuzione e recupero della stessa
    • Rettifica delle posizioni assicurative in caso di errata registrazione
    • Accredito della contribuzione figurativa per servizio militare, malattia, maternità, etc
    • Richiesta di computo dei servizi per i pubblici dipendenti
    • Riscatto di specifici periodi (laurea, lavoro all’estero, etc)
    • Ricongiunzione in un unico Fondo di previdenza di tutte le diverse posizioni assicurative
    • Richiesta di autorizzazioni ai versamenti volontari, compilazione di bollettini e verifiche
  • Infortuni e malattie professionali

    • Prolungamento del periodo di temporanea
    • Riconoscimento dell’infortunio in occasione di lavoro o infortunio in itinere, ecc
    • Riconoscimento di malattia professionale, tabellata o non tabellata
    • Richiesta e riconoscimento delle prestazioni economiche all’Inail (indennizzo per danno biologico, rendita vitalizia, rendita ai superstiti etc)
    • Richiesta di prestazioni sanitarie all’Inail (cure termali, esenzione ticket, riabilitazione e protesi, etc) e/o integrative
    • Ricorso amministrativo o medico legale, qualora non si concordi con le decisioni o valutazioni espresse dall’Inail con l’apporto e la consulenza degli esperti medico-legali e avvocati  convenzionati con il  Patronato
  • Immigrazione

    • Rilascio e rinnovo del permesso di soggiorno
    • Rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo
    • Ricongiungimento familiare
    • Prenotazione al test di lingua italiana per il rilascio del permesso CE lungo soggiornanti
  • Sanità e Handicap

    • Riconoscimento dello stato di invalidità per l’iscrizione nelle liste speciali di collocamento
    • Riconoscimento dello stato di handicap
    • Assegni e pensioni per invalidi civili, ciechi civili e sordomuti
    • Indennità di accompagnamento
    • Esenzione ticket e consulenza SSN
    • Richiesta di riconoscimento per danni alla salute derivanti da trasfusioni e vaccinazioni
    • Tutela ed esercizio dei diritti dei portatori di handicap e dei loro familiari
  • Dimissioni volontarie on-line

    Le dimissioni volontarie e le risoluzioni consensuali del rapporto di lavoro devono essere trasmesse dal lavoratore, a pena di inefficacia, esclusivamente con modalità telematiche.

    Per effettuare le comunicazioni il lavoratore può avvalersi dell’assistenza del Patronato Ital Uil, riconosciuto come “soggetto abilitato”

Vuoi richiedere un appuntamento? Contattaci

© Copyright - UIL Milano Lombardia - Codice Fiscale - Partita IVA 80149630156