uil

Relazione al Consiglio Generale del 4 dicembre 2013

RELAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL MILANO E LOMBARDIA WALTER GALBUSERA
Le difficoltà che attraversano l’economia mondiale sono in larga parte imputabili alla crescita iperbolica della finanza speculativa e alle politiche monetarie restrittive che rischiano di soffocare l’economia reale e di distruggere milioni di posti di lavoro. L’Italia è investita da  una crisi profonda che non lascia allo stato visibili speranze di una significativa e rapida ripresa. I centri decisionali economici, finanziari e istituzionali si allontanano sempre più dai luoghi della produzione e la periferia subisce  la  conseguenza di scelte assunte sempre più al di là degli stessi confini nazionali.
Leggi tutto