uil

Rsu P.I. : grande partecipazione ai primi corsi di formazione, ora al voto

I primi due corsi di formazione, il primo rivolto ai rappresentanti nelle commissioni elettorali, il secondo ai neo candidati, entrambi organizzati dalla Uil Milano e Lombardia a livello regionale nell’ambito della campagna elettorale per il rinnovo delle Rsu nel settore pubblico, hanno registrato un notevole successo sia in termini di partecipazione che di consenso. Tant’è che stiamo organizzando altri moduli, questa volta di secondo livello, per coloro che saranno eletti. Seguirà un piano formativo monotematico che denomineremo di 3°livello.

Avevamo ragione: individuare nella formazione un primo strumento utile per sostenere i nostri nuovi candidati nella competizione, ha contribuito ad accrescere l’entusiasmo e il rafforzamento delle proprie capacità.

Ora si va al voto.Nei giorno 5,6,e 7 marzo si svolgeranno le elezioni e l’8 marzo scrutini in tutti i posti di lavoro.

Alcuni dati sono utili per comprendere meglio l’importanza e la portata di queste elezioni. 

Le elezioni RSU coinvolgono oltre 22.500 posti di lavoro tra P.A. e Istituzioni Scolastiche.

Interessano due milioni e quattrocentomila dipendenti aventi diritto al voto.

Si svolgono in aziende ed ospedali del SSN, in tutti i Comuni e Amministrazioni locali del Paese, nei Ministeri a livello centrale e periferico, negli Enti e nelle Agenzie, nelle istituzioni scolastiche, nelle sedi universitarie, negli enti di ricerca e negli istituti di alta formazione.

Nell’ ultima tornata elettorale del 2007, hanno votato l’80% degli aventi diritto (quasi due milioni di lavoratori).

Si eleggeranno circa 90.000 rappresentanti dei lavoratori in tutta la Pubblica Amministrazione e nella Scuola.

Per questi, e altri, motivi è importante che tutta l’Organizzazione scenda in campo per sostenere i nostri candidati.

Alla nostra Michela Rusciano, del Servizio Formazione Quadri Sindacali, va il nostro più grande ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto e per quello che seguirà.

Il Segretario Uil Milano e Lombardia
(Teresa Palese)