uil

Elezioni RSU e RLS in ATM

Si sono svolte neigiorni scorsi le elezioni della Rappresentanze sindacali unitarie e dei rappresentanti per la sicurezza del lavoro all’ATM di Milano. L’aumento della partecipazione  dei lavoratori che ha registrato 6340 voti validi  su poco più di 9000  aventi diritto costituisce , secondo il segretario della uil trasporti- autoferrotranvieri Piero Pozzoli una vittoria della democrazia. democrazia.

I risultati premiano la UIL che riconferma  con 1581 voti la propria rappresentanza al 25% dei lavoratori ATM.

Rispetto ai precedenti risultati del 2006, La Uil è divenuta in ATM la seconda organizzazione dopo la Cisl, che ha ottenuto 1636 voti, pari a quasi il 26%  e scavalcando la CGIL che  con 1350 voti ha registrato il 21,3 % dei consensi. l’UGL ha ottenuto circa il 10 % mentre la Faisal si attesta sull’8,53 %.

Nel 2006 la Cisl aveva ottenuto il 28,18 %, la Cgil il 27,83%. La UIL il 25,99%, i cobas il 13,8 %

Particolarmente significativo l’esito della elezione dei 10 rappresentanti della sicurezza dove la UIL ha ottenuto  1515 voti e tre eletti, al pari della Cisl che ha ottenuto 1534 voti, mentre la CGIL ha ottenuto  1301 voti e due delegat i, i Cobas e la Faisal uno ciascuno.