clasped-hands-541849_1920

Comune di Milano – Ricongiungimenti familiari

Comunicato del Segretario della UIL di Milano e Lombardia Pier Luigi PAOLINI sull’incontro con l’Assessore Majorino del 27 luglio 2012.

Il 27/7 us. si è svolto l’atteso incontro con L’Assessore Majorino relativo all’arretrato sui Ricongiungimenti Famigliari.
Ci sono state esposte le linee di massima del Comune per procedere, attraverso una convenzione con la Prefettura, alla lavorazione delle pratiche arretrate (circa 9.000).
Di fatto si tratterebbe di un lavoro comune,in una sede propria dell’Assessorato, in cui dovrebbero fornire la presenza le tre OO:SS,funzionari del Comune e della Prefettura congiuntamente ad alcune Associazioni che avevano operato con la vecchia convenzione (2008-2011).
Da parte dell’Assessorato vi è la disponibilità ad una certa dotazione economica ed ha richiesto alla Regione Lombardia di partecipare economicamente al fine di poter disporre di risorse pari a quelle messe in campo dalla precedente Amministrazione.
Ricordo che con la convenzione precedente si era di fatto chiuso l’arretrato sino ad ottobre 2010.
La questione dei RF è fatto estremamente delicato oltre che di valenza sociale e dei legalità a cui lo Stato dovrebbe, avendo esso stesso emanato proprie leggi,essere in grado di rispondere in toto con i propri uffici territoriali (Prefetture) senza” far pesare”ai sindacati ed alle Associazioni le sensibilità da esercitare.
In ogni caso ci siamo riservati, in un prossimo incontro da tenersi per settembre, di definire, qualora ci fossero le condizioni organizzative, l’accordo operativo.
Nel frattempo la Prefettura ha attivato sia sui ricongiungimenti sia sugli accordi di integrazione, per quanti devono registrasi, un link :http://www.prefettura.milano.it/agenda/home.htm

Appena ci saranno le condizioni faremo sapere l’evoluzione del confronto con l’Assessorato.

Il Segretario UIL Milano e Lombardia Pier Luigi Paolini

Materiali e link disponibili.

Circolare “Carta BLU UE

Domande online per “ricongiungimenti“, previa registrazione, sul sitohttp://www.interno.gov.it/mininterno/export/sites/default/it/
oppure https://nullaostalavoro.interno.it/Ministero/index2.jsp

Domande online “accordo integrazione” per le sessioni di educazione civica a cura della Prefettura di Milano, sul sito: http://www.prefettura.milano.it/ac/home.htm