Pubblicati da Daniele Bailo

Assegno nucleo familiare. Solo online dal 1º aprile

Dal 1° aprile 2019 le domande di assegno per il nucleo familiare dei lavoratori dipendenti di aziende attive del settore privato non agricolo devono essere presentate direttamente all’INPS, esclusivamente in modalità telematica. Lo ha comunicato l’INPS, con la circolare n. 45 del 22/3/2019, fornendo le prime indicazioni sulle nuove modalità di presentazione di tali domande […]

Critico ergo sum

“L’Olocausto è una pagina del libro dell’Umanità da cui non dovremmo mai togliere il segnalibro della memoria”, Primo Levi. Anche quest’anno CGIL, CISL e UIL hanno organizzato, con successo, il treno diretto ad Auschwitz, nel più ampio progetto “in Treno per la Memoria”. Ad esso hanno preso parte circa 700 persone, di cui 23 scuole […]

Avviso Pubblico Welfare Ambrosiano

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO AGLI ISTITUTI DI CREDITO PER IL SOSTEGNO DI UN PROGRAMMA LOCALE DI PRESTITI FINALIZZATI ALLA PROSECUZIONE VOLONTARIA DEI CONTRIBUTI INPS.  Premessa La Fondazione Welfare Ambrosiano (di seguito FWA) è stata costituita nel 2009 dal Comune di Milano, Città Metropolitana (già Provincia di Milano), Camera di Commercio di Milano e dalle OO.SS. CGIL\CISL\UIL […]

decreto dignità – cosa cambia dal decreto 81

Decreto dignità versione 3 luglio ’18   Articolo 1 (Modifiche alla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato) Comma 1 Decreto 81/2015 com’era  modifica Art. 19 comma 1: Al contratto di lavoro subordinato può essere apposto un termine di durata non superiore a trentasei mesi.     Al contratto di lavoro subordinato può essere […]

Il valore di un viaggio – Auschwitz 2018

L’esperienza di cui sono portatori i superstiti dei campi di concentramento nazisti, è completamente estranea alle nuove generazioni e sempre più estranea si va facendo a mano a mano che gli anni passano. Per i giovani degli ’50 e ’60, riguardava i loro padri: se ne parlava in famiglia, i ricordi conservavano ancora la freschezza […]

Il Lavoro a Milano – Edizione 2018

XII Edizione dell’indagine – Le nuove frontiere della tecnologia: riflessi sui processi organizzativi e i bisogni formativi. L’evento è organizzato per presentare “Il Lavoro a Milano – Edizione 2018“, raccolta di dati che fotografa la realtà economico-produttiva del territorio elaborata congiuntamente da Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza e CGIL, CISL e UIL attraverso una […]

io sono memoria (il viaggio ad Auschwitz)

#IOSONOMEMORIA è l’hashtag che abbiamo utilizzato per questo viaggio ai campi di Auschwitz e Birkenau che si è svolto dal 22 al 26 Marzo 2018 Sul treno, dopo l’esperienza della visita ai campi, aver partecipato alle attività sul treno, aver ascoltato gli studenti e aver raccolto la loro testimonianza sia durante il viaggio di andata che in […]

Fim Fiom Uilm in 1000 RSU RLS stamane a Milano

Davanti a oltre 1000 Rsu e Rls provenienti da tutta la Lombardia, si è svolta questa mattina nell’aula magna dell’università di Milano Bicocca l’assemblea dei metalmeccanici della Lombardia sui temi della salute e della sicurezza, alla presenza dei tre segretari generali di Fim Fiom Uilm nazionali Marco Bentivogli, Francesca Re David e Rocco Palombella. Tappa […]

Lunedì 15 marzo attivo regionale FIM FIOM UILM con oltre 1.000 Rls e Rsu

Sul tema “salute e sicurezza sul lavoro” è alta l’attenzione dei sindacati e dei lavoratori metalmeccanici lombardi, che reclamano più investimenti da parte delle imprese ed anche più formazione per prevenire incidenti e malattie professionali. E’ quanto emerso dalla campagna di assemblee sulla sicurezza nei luoghi di lavoro organizzata dal 5 marzo da Fim, Fiom e […]

8 marzo nel 70° della Costituzione. Non solo padri

Anche quest’anno, come da tradizione, CGIL CISL UIL organizzano un’iniziativa in occasione della giornata internazionale della donna, ricorrenza che ha la finalità di ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, nonché le discriminazioni e le violenze di cui sono state e sono ancora oggetto. L’evento “l’8 marzo nel 70° della Costituzione. Non solo […]

Perché il Ministro Calenda “dichiara guerra” ai dirigenti di Embraco

Se il ministro dello Sviluppo Produttivo ha deciso di europeizzare la vertenza Embraco, evidentemente lo ha fatto perché ritiene che questa impresa non stia rispettando le regole sulla concorrenza dell’Unione europea. Delle due l’una: o ha ragione lui, oppure le regole del gioco sono state scritte a uso e consumo delle multinazionali, alle quali si […]